Levigatrice Festool: anche multifunzionale

levigatrice FestoolLa levigatrice Festool si fa apprezzare per essere un prodotto non solo altamente professionale, ma anche multifunzionale. Come vedremo subito nel primo paragrafo, è possibile optare per quei modelli che riescono a sostituire (con un unico strumento e per mezzo degli accessori) ben 4 tipologie di utensili. Di certo è un grosso vantaggio poter svolgere quattro diversi compiti sempre utilizzando un unico strumento.

 

 

 

Levigatrice rotorbitale Festool: non solo per levigare

Vorresti utilizzare la tua levigatrice per la sgrossatura, la rifinitura, la levigatura triangolare e anche per la lucidatura?
Per fare tutte queste operazioni quanti strumenti avresti dovuto acquistare?
Ben 4, adesso invece grazie alle innovativi levigatrici rotorbitali Festool avrai la possibilità di utilizzare un unico strumento. Basta cambiare accessorio per passare da un’operazione all’altra. Naturalmente ci sono anche i modelli che, invece, svolgono solo un’unica funzione o magari ne svolgono tre (sgrossatura, finitura e lucidatura). Naturalmente starà a te scegliere quale levigatrice Festool fa più al caso tuo (la 4 in 1 è la Festool RO 90 DX Feq).
E nello specifico la levigatrice orbitale rotativa Festool quali altre funzioni offre?
Cambio rapido del foglio abrasivo, aspirazione polvere integrata o con collegamento aspiratore, freno platorello per evitare aumenti di velocità e design ergonomico.
“Sì, ma quanto costa?”
Parlando di prodotti professionali il prezzo non può che essere meno alla portata rispetto ai vari modelli hobbistici presenti sul mercato [clicca su questo link per visionare i costi delle levigatrici rotorbitali Festool].

 

Levigatrice orbitale Festool a base rettangolare

Rispetto agli innovativi modelli rotorbitali, la levigatrice orbitale asporta meno materiale, tuttavia risulta ideale per tutti quegli hobbisti che devono levigare superfici più fini e vogliono evitare di asportare troppo materiale (e quindi arrecare dei danni al proprio lavoro). Insomma, perfette per i lavori meno grossolani.
Dal punto di vista delle caratteristiche troviamo una base rettangolare che risulta adatta anche per gli angoli e grazie al sistema Vibration Stop assicura una maggiore resa lavorativa visto le minori vibrazioni avvertite.
Il cambio utensile risulta essere decisamente rapido. Nessun problema di visibilità grazie al sistema di aspirazione integrato. E di certo si tratta di prodotti assolutamente manovrabili vista l’ergonomica struttura e il peso non eccessivo.
E il prezzo?
Minore rispetto a quello delle rotorbitali, come puoi vedere qui.

 

Levigatrice a nastro Festool: le più veloci

Sono sicuramente i modelli che ci permettono di levigare grandi superfici in minor tempo, anche se vanno in difficoltà quando si tratta di essere più precisi. Queste levigatrici da unità mobili si possono trasformare in unità stazionarie (un po’ come avere una mini levigatrice da banco).
Anche con questi modelli si farà meno fatica, visto che vengono avvertite meno vibrazioni (ciò grazie ad un ponte cuscinetti anti vibrazioni). E se vuoi scoprire il prezzo dei modelli disponibili, puoi cliccare qui.

 

Levigatrice a stelo Festool: per muri

Quello che proprio non va, utilizzando una classica levigatrice per muri, è il peso. Se è eccessivo riusciamo di stancarci fin troppo in fretta, per questo Festool ha pensato bene di introdurre dei modelli che pesano solo 4 kg. Inoltre, riuscirai ad arrivare tranquillamente anche fino ai bordi grazie al segmento spazzolatura smontabile. Nessun limite di movimento, puoi anche capovolgerla.
Vuoi saperne ancora di più e scoprire magari i prezzi dei modelli disponibili?
Allora puoi cliccare su questo link.

 

Levigatrice a delta Festool: sia elettrica che a batteria

Se cerchi una levigatrice piccola e adatta per gli angoli e per tutti i punti di difficile accesso, allora ciò che fa per te è la levigatrice Festool a delta. E se sei indeciso tra un modello a batteria ed uno elettrico, potrai sceglierli entrambi. Infatti, alcuni innovativi modelli consentono di utilizzare l’utensile in entrambi i modi: o con la batteria o con collegamento alla presa elettrica. Un notevole vantaggio, così quando si scarica la batteria potrai proseguire grazie all’alimentazione elettrica.

 

Festool levigatrici: prezzi dei migliori modelli

Prima di visionare quali sono state le nostre tre migliori scelte, vogliamo specificare che per ogni tipologia è possibile scegliere un prodotto dall’alimentazione diversa. Quindi, si può optare ad esempio per una levigatrice orbitale elettrica o magari per una a batteria o pneumatica. Precisazione doverosa visto che, non in tutti i paragrafi, abbiamo evidenziato la diversa alimentazione disponibile.

Ma ora ecco a te le 3 migliori levigatrici Festool in grado di offrire, a nostro avviso, un ottimo rapporto qualità prezzo. E se approfitti delle offerte in basso puoi pure risparmiare.

 

Ultimo aggiornamento: 15 agosto 2018 17:00