Le migliori levigatrici: scegli quella ideale per te

le migliori levigatriciCerchi le migliori levigatrici?
Allora sei nel posto giusto.
Più avanti potrai scoprire le migliori levigatrici divise per tipologie e per ambito di utilizzo, in modo che la tua scelta sia più immediata e subito attinente alle tue vere necessità.

 

 

 

Miglior levigatrice rotorbitale per hobbisti

La miglior levigatrice rotorbitale da noi scelta (adatta per hobbisti) è la Bosch Pex 300 AE. Vanta una potenza di 270 watt. Grazie all’ottimo sistema Paper Assist non ci sarà nemmeno il rischio di posizionare in modo errato la carta abrasiva al platorello. Dotata di sistema Microfilter per la raccolta della polvere, tuttavia puoi anche collegare un aspiratore esterno. Inoltre, la struttura è ergonomica. Risulta pure facile da maneggiare per via dell’ottimo sistema Low Vibration.
Vuoi saperne di più?
Vai alla pagina Bosch Pex 300 AE.

 

Miglior levigatrice rotorbitale per professionisti

Se già la precedente levigatrice rotorbitale era maneggevole e semplice da usare, con la Bosch gex 125 1 AE Professional la situazione migliora ulteriormente. Elettroutensile ancora più stabile (vibrazioni ancor più attenuate) e maneggevole. Ed essendo un modello che fa parte della linea Professional Bosch (che come di certo saprai, è la serie realizzata per la soddisfazione del professionista), la Gex 125-1 ae è adattissima per essere utilizzata per i compiti più intensi.

 

Miglior levigatrice orbitale per hobbisti

In questo caso raccomandiamo l’acquisto del modello Makita bo3711. Grazie alla doppia impugnatura sarà ancora più semplice maneggiarla. La presa sull’elettroutensile è sempre efficace grazie alla struttura ergonomica e alle impugnature antiscivolo. Un altro dei punti forza di questo prodotto è di certo la possibilità di poter regolare la velocità, così da trattare adeguatamente i diversi materiali da levigare.
E se vuoi saperne ancora di più, leggi la nostra recensione cliccando su Makita bo3711.

 

Miglior levigatrice orbitale per professionisti

Per te, professionista, il meglio è affidarsi alla Bosch Professional gss 23 AE. Modello più robusto e più maneggevole del precedente, con un sistema di aspirazione ancor più efficace. La velocità è regolabile e la stessa rimane costante di fronte ai lavori sotto carico. Quindi, un elettroutensile che si addice perfettamente ad un utilizzo professionale. E per saperne ancora di più, leggi la nostra recensione cliccando su Bosch gss 23 ae Professional.

 

Miglior levigatrice a nastro per hobbisti

Potenza di ben 750 Watt, design compatto e robusto, sistema automatico serraggio del nastro (mantiene il nastro nella giusta posizione), preselezione continua del numero dei giri e non solo. Questi sono solo alcuni dei più importanti vantaggi che offre Bosch PBS 75 AE. E se vuoi scoprirli tutti (e scoprire pure un prezzo davvero competitivo) ti invitiamo a cliccare qui per leggere la nostra recensione.

 

Miglior levigatrice a nastro per professionisti

Elevata stabilità durante la carteggiatura (grazie al design robusto), elevata durata di utilizzo (grazie ai rullo in alluminio e alla cinghia e alle ruote dentate), possibilità di utilizzarla come levigatrice da banco (grazie all’apposito supporto) e vantaggi che non terminano affatto qui. Stiamo parlando della levigatrice a nastro Bosch Professional gbs 75 AE. Modello di assoluta qualità, adatto per gli utilizzi professionali.

 

Miglior levigatrice palmare

La miglior levigatrice palmare è Black & Decker KA161BC QS.
Perché questa scelta?
Perché oltre a vantare un prezzo davvero alla portata [come potrai scoprire qui] è super accessoriata. Oltre ad essere facile da maneggiare, è anche leggerissima (solo 445 grammi). Inoltre, grazie al fissaggio a velcro sarà davvero semplice e veloce la sostituzione della carta abrasiva.
Se vuoi saperne di più, leggi la nostra recensione cliccando su Black & Decker KA161BC QS.

 

Miglior levigatrice multifunzione

Tra le migliori levigatrici multifunzione segnaliamo la Bosch psm 200 aes Universal. Tale carteggiatrice ha la piastra intercambiabile, infatti potrai utilizzarla come modello orbitale e come modello a delta (già in dotazione entrambe le basi oltre ai fogli abrasivi e alla valigetta). Tra l’altro oltre a non essere voluminosa, ci permette di regolare le oscillazioni così da lavorare su più materiali al meglio.

 

Miglior levigatrice a giraffa per hobbisti

Levigare soffitti e pareti senza dover utilizzare la scala? Certo che puoi, ma dovrai munirti di levigatrice a giraffa. E se sei un hobbista consigliamo la Einhell tc dw 225. Elettroutensile dalla velocità regolabile e dall’impugnatura telescopica (il “collo della giraffa” si allunga fino ad una lunghezza massima di 165 cm). Tale modello tuttavia ha un difetto: è un po’ pesante (9,6 kg) ma anche il pregio di costare poco (come potrai scoprire cliccando su Einhell tc dw 225 e leggendo la nostra recensione).
Se però preferisci un modello più leggero, allora è il caso di puntare alla Vigor vls 225 (pesa 4,5 chili).

 

Miglior levigatrice a rullo abrasivo

Con il rullo abrasivo Bosch prr 250 es potrai levigare le superfici più irregolari, grazie anche alla possibilità di poter cambiare gli accessori. In dotazione avrai già tutto l’occorrente per carteggiare le superfici lisce, rotonde e per effettuare levigature di precisione nei punti più difficili. Quindi un utensile che si presta a più utilizzi.
E come al solito Bosch ha realizzato una levigatrice assolutamente maneggevole.

 

Miglior lima a nastro per hobbisti

La lima a nastro è ideale per affilare o magari eseguire delle sgrossature di precisione. Arriva là dove una normale carteggiatrice a nastro non può. E per gli hobbisti consigliamo la Black+Decker ka900e qs che oltre ad essere sufficientemente potente (650 watt), è dotata di aspirazione integrata e di regolatore di velocità. Tra l’altro è anche silenziosa.

 

Miglior lima a nastro per professionisti

Ai professionisti invece consigliamo la lima a nastro Bosch Professional gef 7 E. Anche in questo caso la velocità è regolabile (da 2800 a 11000 giri al minuto) e la potenza è di 720 watt. Il nastro è lungo 457 mm.
Ridotto l’ingombro dell’impugnatura affinché aumentasse la maneggevolezza, sopratutto quando si ha a che fare con i punti di difficile accesso. Inoltre, sia la regolazione dell’angolo di lavoro che la sostituzione della carta abrasiva avvengono senza dover usare degli attrezzi.
La Bosch gef 7 E, ovviamente, costa di più del modello Black+Decker citato in precedenza e qui puoi scoprirme il costo.

 

Miglior levigatrice a delta

Tra le migliori levigatrici a delta abbiamo scelto Bosch PDA 180. Grazie al sistema SDS Bosch la sostituzione delle piastre è davvero semplice e non vi è il bisogno di usare degli attrezzi. Inoltre, la struttura ergonomica ne favorisce l’utilizzo anche a chi è mancino. Possibile attaccare un aspiratore esterno per una maggiore pulizia dell luogo di lavoro.
Per scoprire tutte le caratteristiche e pure il prezzo, clicca su Bosch pda 180.

 

Miglior levigatrice da banco per hobbisti

La miglior levigatrice da banco per hobbisti, da noi scelta, è la Einhell TC-US 400. Specifichiamo subito che si tratta di un modello combinato, infatti vanta sia un nastro che un disco. La guida è inclinabile di +/- 60°. Vibrazioni attenuate grazie alla presenza dei piedini d’appoggio in gomma che ne assicurano anche una posizione più stabile.
Per scoprire cos’altro riserva Einhell TC-US 400, non ti resta che cliccare qui, così potrai scoprire quanto costa e leggere i commenti di chi l’ha già comprata.

 

Miglior levigatrice a nastro per tubi per professionisti

La nostra scelta è ricaduta sulla Metabo rbe 15 180 set. I motivi di questa scelta sono identificabili in due fattori: l’angolo di avvolgimento di 270 gradi (un valore elevato che permette di lavorare con rapidità) e la coppia elevata che permette di carteggiare con facilità anche i tubi in acciaio inossidabile. Inoltre, a tutto questo vanno aggiunti i tanti accessori in dotazione e tante altre caratteristiche che potrai scoprire cliccando su levigatrice per tubi Metabo rbe 15 180 set.