Levigatrice professionale: i modelli di qualità che ti consigliamo

levigatrice professionaleChi utilizzerà la levigatrice in modo assiduo e per compiti intensi, non può fare a meno che acquistare una levigatrice professionale. Optare per un modello hobbistico significa tanta insoddisfazione con un prodotto che ti imporrà diverse pause e con ogni probabilità l’impossibilità di eseguire al meglio il tuo lavoro. E per evitare ciò, in basso avrai modo di scoprire quali sono le levigatrici professionali da noi consigliate. Per ognuna avrai modo di cliccare su un apposito link così da leggere la completa e dettagliata recensione. Oltre alla recensione, scoprirai anche il prezzo.

 

E se vuoi risparmiare sull’acquisto di una levigatrice elettrica professionale potresti anche approfittare di queste tre offerte.

 

Ultimo aggiornamento: 18 dicembre 2018 7:58

 

Levigatrice professionale orbitale: i modelli consigliati

Il primo modello proposto è la Bosch gss 23 ae Professional dotata di doppio sistema di applicazione della carta abrasiva (sia con pinza e sia con foglio abrasivo). La velocità può essere regolata e il tensionamento della carta è automatico. Tra l’altro in dotazione si avrà già una pratica valigetta (dunque, nessuna scatola di cartone).
Spendendo un po’ di più si può optare per la Metabo sre 4350 Turbotec, modello particolarmente resistente alla polvere grazie alla guarnizione multipla e al robusto manicotto (tutto ciò garantisce, quindi, una maggiore longevità dell’elettroutensile). Per asportare sempre più materiale si può attivare il turbo boost (la riserva di potenza).

 

Levigatrice professionale rotorbitale: i modelli consigliati

Tra i modelli rotorbitali professionali consigliamo la Bosch gex 125 1 AE Professional, di cui è parecchio apprezzabile il sistema di aspirazione integrato che riesce a ridurre in modo significativo la polvere. Tuttavia, puoi anche decidere di collegare un aspiratore esterno per la massima pulizia. La velocità è regolabile e non c’è nulla da eccepire sul design che è robusto ma anche ergonomico. Il diametro del platorello è di 125 mm, ma se desideravi un diametro maggiore allora possiamo consigliarti l’acquisto della levigatrice elettrica Bosch gex 150 Turbo Professional (platorello da 150 mm). Grazie alla funzione turbo potrai effettuare un’asportazione 5 volte superiore rispetto a quella effettuata con i classici modelli rotorbitali.

 

Levigatrice professionale a nastro: i modelli consigliati

Tra le levigatrici a nastro professionali consigliamo la Bosch gbs 75 ae Professional, modello di assoluta affidabilità. In grado di garantire prestazioni costanti anche lavorando sotto carico. Vibrazioni ridotte al minimo, funzionamento silenzioso e ottima maneggevolezza. Elettroutensile che può essere trasformato da “portatile” a “fisso” grazie all’apposito supporto.
Le dimensioni del nastro del modello Bosch sono di 75 x 533 mm. Se preferisci delle dimensioni superiori allora puoi optare per la levigatrice a nastro Makita 9404 (dimensioni piastra di 100 x 610 mm).

 

Levigatrice professionale per tubi: il modello consigliato

Per levigare con semplicità i tubi consigliamo la Metabo rbe 15 180 set. Elettroutensile che lavora ad una velocità costante e che permette di carteggiare anche i tubi in acciaio inox. Tra l’altro vanta un ampio angolo di avvolgimento (270 gradi) e tanti accessori già in dotazione (10 nastri zirconio, 3 nastri in tessuto non tessuto, 8 nastri Pyramid e una valigetta in metallo). Tutte le altre caratteristiche le puoi scoprire leggendo la recensione. Per farlo basta visitare la pagina apposita Metabo rbe 15 180.