Smerigliatrice o levigatrice?

smerigliatrice o levigatriceInnanzitutto partiamo da un primissimo presupposto: le levigatrici e le smerigliatrici non sono lo stesso attrezzo. Può sembrare una precisazione alquanto ovvia, ma in verità da quello che abbiamo appurato, non è affatto così. Basta anche guardare online e vedere degli annunci di vendita dove una levigatrice  viene chiamata smerigliatrice. Questo porta solo ad una maggiore confusione nell’utente meno preparato. Ed è per questo motivo che nasce questo articolo.

Levigatrice o smerigliatrice: le differenze

Nei prossimi sottoparagrafi avremo modo di evidenziare quali sono i tipici utilizzi di una levigatrice e i tipici utilizzi di una smerigliatrice. E specificheremo anche quando è il caso di scegliere una smerigliatrice e quando il caso di scegliere una levigatrice. Quindi, senza perdere più tempo, leggiamo quanto scritto in basso.

Quando preferire una smerigliatrice ad una levigatrice?

Iniziamo subito col dire che la smerigliatrice può servire anche per levigare, ma il suo utilizzo principale è quello di tagliare, eliminare la ruggine, lucidare una superficie, affilare i coltelli, ecc. L’uso cambia pure in base al tipo di disco utilizzato.
Quindi, abbiamo subito notato che le smerigliatrici vengono usate per più scopi rispetto alle levigatrici, quindi sono da preferire soprattutto quando la levigatura non rappresenta il tuo principale impiego. Per intenderci, se devi levigare raramente dei pezzi non piccoli , ma il tuo utilizzo principale è riservato magari al taglio o all’affilatura dei coltelli, allora preferire la smerigliatrice alla levigatrice è la scelta giusta.

Migliore smerigliatrice 

Bosch Professional Smerigliatrice Angolare GWS 7-125, Ø Disco: 125 mm, Impugnatura aggiuntiva, Flangia di Montaggio, Dado di serraggio, Confezione in Cartone, 720 W, 230 V, Blu
  • La smerigliatrice angolare GWS 7-125 Bosch Professional: potenza di 720 Watt e diametro mola di 125 mm
  • Il peso contenuto della smerigliatrice (1.9 kg) e la ridottissima circonferenza dell'impugnatura (176 mm) rendono agevole il lavoro
  • Elevata sicurezza dell’operatore grazie alla protezione contro il riavvio accidentale ed alla cuffia di protezione
  • Testata ingranaggi piatta per lavorare agevolmente anche in punti stretti
  • Dotazione: GWS 7-125, impugnatura supplementare, flangia di montaggio, cuffia di protezione, dado di serraggio, chiave a due perni, confezione in cartone

Quando preferire la levigatrice alla smerigliatrice?

Se il tuo compito primario è quello di lisciare una superficie in legno, marmo, ferro ecc, allora non avere dubbi. La levigatrice è sicuramente l’utensile adatto, visto che il suo scopo è principalmente quello di carteggiare.
La smerigliatrice si presta anche alla lisciatura, ma non può sostituire in tutto e per tutto una levigatrice. E per intenderci meglio facciamo un esempio: per carteggiare dei piccoli oggetti avrai bisogno di un utensile dalla punta piccola in modo che possa riuscire a lisciare anche i punti più difficili da raggiungere. Solo la levigatrice (nello specifico quella palmare) è in grado di raggiungere tali punti in modo efficiente, non certo la smerigliatrice.
E poi si sa, un oggetto preposto ad un unico scopo è di certo migliore di un altro preposto a più scopi. Quindi, quando il tuo obiettivo è solo quello di levigare, vai sul sicuro e opta per le levigatrici.

Migliore levigatrice

Offerta
BLACK+DECKER BEW200-QS Multilevigatrice 4-in-1, 200 W, 200 V
  • 4 levigatrici in 1: come levigatrice a delta; come levigatrice a piastra; come levigatrice per dettagli; come levigatrice roto orbitale
  • Le piastre per dettagli e ad azione roto-orbitale la rendono ottima per molte applicazioni di levigatura
  • Attacco foglio abrasivo a velcro per un cambio carta facile e veloce
  • In dotazione: piastra a delta, piastra roto orbitale, sacchetto raccogli polvere
  • Impugnatura in gomma per ridurre le vibrazioni e lo sforzo dell'utilizzatore

Meglio la levigatrice o la smerigliatrice?

Nessuno dei due utensili è migliore dell’altro. Semplicemente uno dei due può essere più utile in base alle necessità. Di conseguenza potresti optare per l’acquisto di entrambi visto che, come hai letto poco sopra, la levigatrice è perfetta per la levigatura delle superfici, mentre la smerigliatrice è più versatile e consente pure di tagliare, affilare e non solo.
Specifichiamo pure come alcune levigatrici sanno offrire delle doppie funzionalità, questo è il caso delle levigatrici lucidatrici e delle levigatrici calibratici.

L’articolo si conclude qui e se pensi di aver bisogno maggiormente di una levigatrice e non di una smerigliatrice, allora ti consigliamo di leggere pure gli articoli: “Come scegliere una levigatrice” e “Le migliori levigatrici”.